GPS – Geometrical Product Specification

In vari settori ed in particolare nella subfornitura meccanica, si rileva una esigenza sempre maggiore di accuratezza nella descrizione e nell’interpretazione dei requisiti funzionali e, conseguentemente, nella realizzazione e nell’interpretazione di disegni e documenti tecnici coerenti e completi che supportino adeguatamente le esigenze di co-design ed esternalizzazione della produzione.

L’esperienza comune alla maggioranza delle realtà industriali è quella di una inadeguatezza del livello di conoscenza degli operatori e delle metodologie operative implementate negli enti di progettazione, produzione e controllo.

Che problema risolve questo servizio?

La metodologia GPS (Geometrical Product Specification) permette di assegnare informazioni coerenti e standardizzate alla documentazione tecnica di un prodotto (disegno tecnico o modello CAD) in modo da definire senza ambiguità le specifiche funzionali in termini di variazioni ammissibili per la geometria, le dimensioni e la finitura superficiale, risolvendo le problematiche di comunicazione e interpretazione dei requisiti di conformità negli elaborati tecnici.

La metodologia è basata sui più recenti sviluppi della normativa ISO come la norma UNI EN ISO 1101:2013 e il sistema ASME/GD&T.

Qual è il valore aggiunto, per l’azienda, di questo servizio?

Il valore aggiunto, per la parte gratuita del servizio, consiste nel ricevere un REPORT di valutazione configurato in base alle caratteristiche dell’azienda e finalizzato ad identificare gli eventuali vantaggi conseguenti all’utilizzo della metodologia quali, a titolo di esempio:

  1. Migliorare le operazioni di controllo, riducendo ambiguità e incertezza nella verifica delle prescrizioni geometriche e dimensionali dei prodotti, per ridurre o eliminare il rischio di contestazioni;
  2. Esprimere compiutamente nella documentazione tecnica i requisiti funzionali dei prodotti per il consolidamento del Know-how aziendale
  3. Ridurre gli scarti dovuti a incertezza nella specificazione dei requisiti funzionali dei prodotti piuttosto che a limiti del processo di fabbricazione

Qualora l’azienda intenda proseguire con il servizio nell’attuare il percorso di implementazione della metodologia secondo le indicazioni proposte nel REPORT attraverso seminari consulenziali e/o corsi specifici sulla metodologia, dovrà procedere come da indicazioni riportate  nella 2^ e 3^ fase della “Descrizione del servizio e modalità di erogazione”.

Descrizione del servizio e modalità di erogazione

Il servizio si sviluppa in tre fasi:

1^ fase: Realizzazione e consegna del REPORT di valutazione all’azienda

Questa fase inizia con la presentazione all’azienda dei principali aspetti della metodologia “Geometrical Product Specification” attraverso il seguente materiale informativo scaricabile gratuitamente:

Attraverso il materiale messo a disposizione, l’azienda valuta l’interesse dei contenuti proposti dalla metodologia.

L’azienda, se interessata a ricevere gratuitamente un REPORT di valutazione con le indicazioni di un possibile percorso di implementazione della metodologia nello specifico ambito aziendale, dovrà compilare il seguente questionario:

Il questionario dovrà essere inviato al seguente indirizzo e-mail: formazione@certottica.it.

I dati rilevati dal questionario e dall’eventuale intervista telefonica/email verranno utilizzati da un nostro esperto per ottenere le informazioni necessarie a fornire un REPORT con le indicazioni per un possibile percorso di implementazione della metodologia configurato in base alle caratteristiche dell’azienda.

Il servizio gratuito offerto  si conclude con la consegna del REPORT all’azienda richiedente.

2^ fase: Richiesta di offerta per l’implementazione della metodologia

Qualora l’azienda intenda proseguire con il servizio e procedere ad attuare il percorso di implementazione della metodologia secondo le indicazioni proposte nel REPORT, dovrà richiedere a Certottica una offerta per le attività inerenti l’organizzazione e lo svolgimento di seminari consulenziali e/o corsi specifici sulla metodologia.

Nell’offerta verranno concordate con l’azienda richiedente le specifiche proposte quali: importo, tempi, tipologia delle attività, luogo di svolgimento, materiale didattico/informativo necessario allo svolgimento dei seminari consulenziali e/o corsi, eventuale utilizzo di apparecchiature ed aule attrezzate.

3^ fase: Inizio delle attività di implementazione della metodologia

All’accettazione dell’offerta da parte dell’azienda richiedente, verranno erogate le attività per lo svolgimento dei seminari consulenziali e/o corsi specifici sulla metodologia nei termini e nei tempi previsti dall’offerta.

Qualora fosse interessato ad un supporto o ad ulteriori informazioni si rivolga a:

Certottica scarl – Zona Industriale Villanova 7/a

32013 Longarone (Belluno), Italia

formazione@certottica.it

Tel.  ++39 0437 573157   Fax ++39 0437 573131